Con una recentissima sentenza (anzi con ben 6 sentenze assolutamente uguali),la Cassazione Civile chiarisce a quali condizioni possiamo notificare all’obbligato in solido, la sanzione per una affissione abusiva di manifesti: la proprietà del manifesto e la conseguente identificazione di un obbligato solidale andrà provata attraverso argomentazioni  che soddisfino i tre caratteri della presunzione:                 la gravità ,la precisione  e la concordanza….Cosa non sempre facile…

Sentenza n°136 del 04.01.2022 Cassazione Civile Sez.2